MENU’ SETTIMANALE 1-7 FEBBRAIO

MENU’ SETTIMANALE 1-7 FEBBRAIO

Patate o pasta? Riso o pasta? Patate o riso?

Questo è uno dei dubbi amletici che sorgono soprattutto a chi sta cercando di perdere peso (do per assodato che non siete di quelli che “Per dimagrire bisogna eliminare i carboidrati”).

Qual è meglio? Quale dei tre preferire?

Partiamo col dire che riso, pasta e patate sono una buona fonte di carboidrati, dato che sono costituiti per la maggior parte da amido: un polisaccaride costituito da più molecole di glucosio legate tra loro. Tutti e tre trovano il loro spazio in un piano alimentare sia perché sono utili e in pratica senza controindicazioni, sia perché in cucina sono facili da preparare e utilizzabili per numerosi piatti.

In una dieta (non necessariamente ipocalorica) hanno lo scopo di fornire energia all’organismo e in una dieta bilanciata sono il macronutriente che occupa più spazio rispetto agli altri: circa il 55% dell’apporto calorico totale.

Detto questo,nNé il riso né la pasta né le patate fanno a prescindere perdere o prendere peso. Non hanno ancora inventato un cibo che fa ingrassare, così come non esiste un alimento che fa dimagrire: le variazioni di peso sono date dall’insieme di tutto quello che mangiamo e consumiamo. L’alimentazione va letta per intero, andando ad alanizzare tutto l’insieme, e non focalizzandoci su un singolo alimento: il contesto viene prima del singolo pasto.

Possiamo però fare delle considerazioni in merito alla composizione di questi alimenti amilacei:

  • Pasta e riso sono densamente energetici in quanto ricchi di amido, che apporta 4.2 kcal/g, e poveri di acqua
  • La pasta contiene più proteine rispetto al riso
  • Il riso ha più carboidrati rispetto alla pasta, anche se la differenza calorica resta comunque minima
  • Le patate hanno più acqua e quindi il contenuto calorico a parità di peso è sensibilmente inferiore
  • A parità di peso, 100g di pasta o riso apportano oltre il doppio delle calorie rispetto al tubero

In una dieta per dimagrire bisognerebbe preferire alimenti poco densamente energetici, che, a parità di peso, riempiono di più e aiutano quindi a sentire meno la fame.

Per questo motivo, preferire le patate rispetto a riso e pasta può essere una valida opzione – fermo restando che possono essere inseriti tutti e tre.

“Ma quindi bisogna eliminare pasta e riso a favore delle patate?” NO!

Il segreto, quello vero, l’unico vincente è.. LA VARIETA’! Variare le fonti, alternandole anche con altre fonti di carboidrati (il pane, fresco mi raccomando, e i legumi, ancora troppo sottovalutati), è il modo più semplice ed efficace per evitare di privarci di determianre categorie di cibi, che, ripeto, non è una scelta saggia quando si è intenzionati a perdere peso e a mantenersi in salute!

Non privatevi di niente, e imparate a riconoscere e dosare le porzioni adatte a voi, ricordando che è sempre e soltanto la dose che fa il veleno!

TABELLA ORGANIZER

LUNEDI’MARTEDI’MERCOLEDI’GIOVEDI’VENERDI’SABATODOMENICA
Pesce
Conservato
UovaLegumiLatticiniLegumiCarne
Consevata
Pesce
LegumiCarnePesceCarnePescePizzaLatticini

Per questa settimana, le frequenze delle fonti proteiche sono le seguenti:

  • Legumi: 3 volte
  • Carne bianca: 1 volta
  • Carne rossa: 1 volta
  • Carne conservata: 1 volta
  • Pesce conservato: 1 volta
  • Pesce: 3 volte
  • Uova: 1 volta
  • Latticini: 2 volte

Come specificato già in precedenza, non utilizzerò grammature, in quanto sono personali e non vi sarebbero di alcun aiuto, essendo adatte a me e al mio stile di vita. Nel menù non è compreso il pane, semplicemente perché varia a seconda di quello che mangio nell’arco della giornata o della verdura che consumo a cena, ma nella maggior parte dei casi è presente, anche se non specificato. Non dimenticate di andare a seguirmi su Instagram: lì pubblico foto e stories dei pasti della giornata e, quando preparo qualcosa di particolare, delle ricette. Mi piace parlarvi di alimentazione in maniera chiara ma precisa, sottoponendovi a quiz sulle vostre conoscenze alimentari a cui seguono spiegazioni a riguardo. Lì vi rendo anche partecipi anche della mia vita, dei miei allenamenti, e soprattutto delle avventure del mio cane, Kira! Ci faremo delle grosse risate insieme, quindi cosa aspettate? Andate a seguirmi anche lì!

LISTA DELLA SPESA

La lista delle spesa della settimana è la seguente (non sono comprese verdure, condimenti e spezie):

  • Legumi: piselli, fagioli, farina di ceci
  • Carboidrati: pasta, riso, quinoa, patate, pane, farina
  • Carne: fusi di pollo, manzo, petto di tacchino arrosto
  • Pesce: tonno, tonno in scatola, coda di rospo, vongole
  • Latticini e uova : ricotta, mozzarella di bufala, scamorza, uova

Ed ecco a voi il menù di questa settimana!

LUNEDI

Pranzo – Pasta al sugo di tonno e pomodorini

Cena – Frittata di farina di ceci e porri

MARTEDI

Pranzo – Pasta con uova e carciofi

Cena – Fusi di pollo al forno con purè

MERCOLEDI’

Pranzo – Burger di fagioli e quinoa

Cena – Filetto di tonno all piastra con carote al forno

GIOVEDI’

Pranzo – Gnocchetti di ricotta al pomodoro

Cena – Straccetti di manzo con funghi e porri

VENERDI’

Pranzo – Riso e piselli

Cena – Coda di rospo ai pomodorini

SABATO

Pranzo – Insalata con petto di tacchino arrosto

Cena – PIZZA!

DOMENICA

Pranzo – Spaghetti alle vongole

Cena – Insalata di spinacino e Mozzarella di bufala

Ottieni i Risultati che vuoi!

Iniziamo questo viaggio insieme, verso la tua consapevolezza alimentare.

Email

valentina.rossi91.dietista@gmail.com

Telefono e WhatsApp

+39 3913995856

MENU’ SETTIMANALE 25 – 31 GENNAIO

MENU’ SETTIMANALE 25 – 31 GENNAIO

E’ normale sentirsi accartocciati in alcuni giorni?
Credo proprio di si. Anzi, ve lo assicuro.

Delle volte si fa davvero fatica a vedere le cose in maniera positiva, soprattutto quando vanno dal lato opposto rispetto a quello che ti aspetti, e allora diventa una lotta continua. E ne esci stanca, stremata, distrutta; e non sai che fare, e tutto ti sembra difficile, e tutto diventa nero, buio.

e finchè, arriva un giorno e decidi di lasciare andare, far fluire le cose, far si che seguano il loro corso e starai meglio.

Fidati, spesso impuntarsi sulle cose non ha senso, non si possono volere le cose a senso unico.

Quando lascia andare. Impara ad accettare che non tutto può essere controllato.

Vedrai che riuscirai a respirare a pieni polmoni. In ogni momento. In un posto qualunque.

TABELLA ORGANIZER

LUNEDI’MARTEDI’MERCOLEDI’GIOVEDI’VENERDI’SABATODOMENICA
LATTICINILEGUMIPESCEUOVALEGUMIPESCE
CONSERVATO
CARNE
CARNEUOVALEGUMICARNEPESCEPIZZACARNE
CONSERVATA

Per questa settimana, le frequenze delle fonti proteiche sono le seguenti:

  • Legumi: 3 volte
  • Carne bianca: 2 volte
  • Carne rossa: 1 volta
  • Carne conservata: 1 volta
  • Pesce conservato: 1 volta
  • Pesce: 2 volte
  • Uova: 2 volte
  • Latticini: 1 volta

Come specificato già in precedenza, non utilizzerò grammature, in quanto sono personali e non vi sarebbero di alcun aiuto, essendo adatte a me e al mio stile di vita. Nel menù non è compreso il pane, semplicemente perché varia a seconda di quello che mangio nell’arco della giornata o della verdura che consumo a cena, ma nella maggior parte dei casi è presente, anche se non specificato. Non dimenticate di andare a seguirmi su Instagram: lì pubblico foto e stories dei pasti della giornata e, quando preparo qualcosa di particolare, delle ricette. Mi piace parlarvi di alimentazione in maniera chiara ma precisa, sottoponendovi a quiz sulle vostre conoscenze alimentari a cui seguono spiegazioni a riguardo. Lì vi rendo anche partecipi anche della mia vita, dei miei allenamenti, e soprattutto delle avventure del mio cane, Kira! Ci faremo delle grosse risate insieme, quindi cosa aspettate? Andate a seguirmi anche lì!

LISTA DELLA SPESA

La lista delle spesa della settimana è la seguente (non sono comprese verdure, condimenti e spezie):

  • Legumi: piselli, ceci, lenticchie
  • Carboidrati: pasta, riso venere, gnocchi, patate, pane, farina
  • Carne: pollo, macinato di tacchino, carne macinata, prosciutto crudo
  • Pesce: salmone, branzino, tonno
  • Latticini e uova : ricotts, scamorza, uova

Ed ecco a voi il menù di questa settimana!

LUNEDI

Pranzo – Pasta con ricotta e piselli

Cena – Polpette di tacchino al sugo

MARTEDI

Pranzo – Riso venere con verdure e ceci

Cena – Vellutata di zucca e Uova sode

MERCOLEDI’

Pranzo –Pasta con cubetti di salmone e zucchine

Cena – Burger di lenticchie con patate

GIOVEDI’

Pranzo – Frittata di patate

Cena – Pollo alla pizzaiola e catalogna

VENERDI’

Pranzo – Vellutata di verdure con farro e falafel ceci e zucca

Cena – Branzino al forno con verdure

SABATO

Pranzo – Insalata con tonno

Cena – PIZZA!

DOMENICA

Pranzo – Gnocchi al ragù

Cena – Crudo con rucola e parmigiano

Ottieni i Risultati che vuoi!

Iniziamo questo viaggio insieme, verso la tua consapevolezza alimentare.

Email

valentina.rossi91.dietista@gmail.com

Telefono e WhatsApp

+39 3913995856

MENU’ SETTIMANALE 11 – 17 GENNAIO

MENU’ SETTIMANALE 11 – 17 GENNAIO

‘Ormai ho mangiato un dolce, a questo punto la dieta la riprendo domani.’

È l’effetto del “tanto ormai”. O anche del frutto proibito.

Nelle diete spesso ci sono alimenti che diventano proibiti.
Pensateci bene. Il gelato, la cioccolata spalmabile, il cornetto la mattina.
Questo a meno che non sia il giorno X. Il giorno dello sgarro. Il giorno del “oggi posso concedermi di tutto”.
Mettere queste regole, che dettano ciò che si può e ciò che non si può mangiare, fa sì che smettiamo di considerare la fame la sazietà e la soddisfazione.
Però funzionano.

Finché non c’è un evento, un’emozione, una voglia o un picco di fame che determina la violazione di queste regole sacre. E si apre il vaso di Pandora.

Privarci di qualcosa che desideriamo e relegarla ad un giorno in cui ‘tanto ormai’. ‘Tanto domani’ quei cibi saranno di nuovo off limits, domani torniamo alle nostre regole. Fino alla prossima crisi.

Chi è che sta dettando quelle regole? Chi è che dice che se si vuol perdere peso, la cioccolata è bandita?

Il segreto è inserire quei cibi ‘proibiti’ all’interno di una giornata che sia equilibrata per la maggior parte del tempo. Inserire, senza cambiare umore, senza cambiare il resto della giornata alimentare.

Inserire nella quotidianità vuol dire levare quel senso di eccitazione tipico di ciò che è proibito,
Vuol dire annullare il concetto di pasto libero e la dicotomia tra regole e giorno in cui si manda tutto a quel paese.
Che ormai siamo tutti bravissimi a concederci la pizza di sabato sera. Perché fa parte delle regole.
Ma quando puó essere difficile mangiarsi un fetta di dolce al pranzo del lunedì o usare un po’ di burro nel risotto, e continuare la giornata come se nulla fosse?

Io vi lancio questa sfida.
Spostare alcuni dei cibi che sceglierete stasera in un giorno feriale della prossima settimana e non cambiare alimentazione. Sull’umore ci si può lavorare.

TABELLA ORGANIZER

LUNEDI’MARTEDI’MERCOLEDI’GIOVEDI’VENERDI’SABATODOMENICA
LEGUMILATTICINIUOVALEGUMILATTICINIPESCE
CONSERVATO
PESCE
PESCECARNELEGUMIPESCECARNEPIZZACARNE
CONSERVATA

Per questa settimana, le frequenze delle fonti proteiche sono le seguenti:

  • Legumi: 3 volte
  • Carne bianca: 1 volta
  • Carne rossa: 1 volta
  • Pesce conservato: 1 volta
  • Pesce: 3 volte
  • Uova: 1 volta
  • Latticini: 2 volte

Come specificato già in precedenza, non utilizzerò grammature, in quanto sono personali e non vi sarebbero di alcun aiuto, essendo adatte a me e al mio stile di vita. Nel menù non è compreso il pane, semplicemente perché varia a seconda di quello che mangio nell’arco della giornata o della verdura che consumo a cena, ma nella maggior parte dei casi è presente, anche se non specificato. Non dimenticate di andare a seguirmi su Instagram: lì pubblico foto e stories dei pasti della giornata e, quando preparo qualcosa di particolare, delle ricette. Mi piace parlarvi di alimentazione in maniera chiara ma precisa, sottoponendovi a quiz sulle vostre conoscenze alimentari a cui seguono spiegazioni a riguardo. Lì vi rendo anche partecipi anche della mia vita, dei miei allenamenti, e soprattutto delle avventure del mio cane, Kira! Ci faremo delle grosse risate insieme, quindi cosa aspettate? Andate a seguirmi anche lì!

LISTA DELLA SPESA

La lista delle spesa della settimana è la seguente (non sono comprese verdure, condimenti e spezie):

  • Legumi: lenticchie, fagioli, farina di ceci
  • Carboidrati: pasta, riso, patate, pane, farina per polenta, farina
  • Carne: pollo, manzo, bresaola
  • Pesce: calamari, merluzzo, gamberi, tonno
  • Latticini e uova : taleggio, stracchino, scamorza, uova

Ed ecco a voi il menù di questa settimana!

LUNEDI

Pranzo – Pasta con ragù di lenticchie

Cena – Calamari ripieni di carciofi e patate

MARTEDI

Pranzo – Risotto zucca e taleggio

Cena – Pollo al curry e verza stufata

MERCOLEDI’

Pranzo – Pasta uova e broccoli

Cena – Farinata di ceci

GIOVEDI’

Pranzo – Fagioli all’uccelletto e pane tostato

Cena – Polpette di merluzzo e scarola

VENERDI’

Pranzo – Vellutata di verdure e stracchino

Cena – Gulasch con polenta

SABATO

Pranzo – Insalata di cavoletti di Bruxelles e salmone

Cena – PIZZA!

DOMENICA

Pranzo – Pasta con gamberi e limone

Cena – Carpaccio di bresaola con rucola e pomodorini

Ottieni i Risultati che vuoi!

Iniziamo questo viaggio insieme, verso la tua consapevolezza alimentare.

Email

valentina.rossi91.dietista@gmail.com

Telefono e WhatsApp

+39 3913995856

MENU’ SETTIMANALE 4 – 10 GENNAIO

MENU’ SETTIMANALE 4 – 10 GENNAIO

Nuovo anno, nuovi propositi.

Primo Gennaio, tempo di nuovi inizi. Primo Gennaio, quest’anno capitato di venerdì.

Avevamo detto “dal primo Gennaio”, ma non si iniziano le cose di Venerdi’! Uff.

Prendo spunto da questo “attrito”, per parlare di inizio. Vorrei raccontarvi che arriverà il giorno in cui tutte le variabili saranno sulla stessa linea di partenza, pronte a partire per farvi cambiare nella corsa verso un obiettivo.

Vorrei raccontarvi che arriverà un giorno in cui “sarà tutto perfetto”, il giorno del nuovo inizio in cui magicamente tutto si allineerà per rivoluzionare l’esistenza.

Vorrei raccontarvi che se aspetterete, questo giorno arriverà. Ma ho scelto di raccontarvi la verità (la mia verità). Ovvero che il cambiamento avviene in un primo Gennaio, ma sarà di Venerdì.

Avviene quando capite che non “capiterà” ma che andrà costruito e plasmato, accettando lune sfavorevoli, variabili storte, evenienze impreviste. Avverrà quando sceglierete di apprezzare la realtà nella sua imperfezione, gli eventi straordinari, gli ostacoli. Avverrà quando la mappa che avrete in testa, la appoggerete delicatamente sulla vostra vita, non pretendendo di intraprendere un percorso perfetto, ma scegliendo di mettere un piede di fronte all’altro, qualunque cosa accada. Tenendo per mano voi stessi.

Sarà un primo Gennaio, ma sarà di venerdì.

TABELLA ORGANIZER

LUNEDI’MARTEDI’MERCOLEDI’GIOVEDI’VENERDI’SABATODOMENICA
PesceLatticiniCarne
conservata
LegumiLatticiniCarnePesce
LegumiCarneUovaPesceCarnePIZZAPece
conservato

Per questa settimana, le frequenze delle fonti proteiche sono le seguenti:

  • Legumi: 3 volte
  • Carne bianca: 2 volte
  • Carne rossa: 1 volta
  • Pesce conservato: 1 volta
  • Pesce: 3 volte
  • Uova: 1 volta
  • Latticini: 2 volte

Come specificato già in precedenza, non utilizzerò grammature, in quanto sono personali e non vi sarebbero di alcun aiuto, essendo adatte a me e al mio stile di vita. Nel menù non è compreso il pane, semplicemente perché varia a seconda di quello che mangio nell’arco della giornata o della verdura che consumo a cena, ma nella maggior parte dei casi è presente, anche se non specificato. Non dimenticate di andare a seguirmi su Instagram: lì pubblico foto e stories dei pasti della giornata e, quando preparo qualcosa di particolare, delle ricette. Mi piace parlarvi di alimentazione in maniera chiara ma precisa, sottoponendovi a quiz sulle vostre conoscenze alimentari a cui seguono spiegazioni a riguardo. Lì vi rendo anche partecipi anche della mia vita, dei miei allenamenti, e soprattutto delle avventure del mio cane, Kira! Ci faremo delle grosse risate insieme, quindi cosa aspettate? Andate a seguirmi anche lì!

LISTA DELLA SPESA

La lista delle spesa della settimana è la seguente (non sono comprese verdure, condimenti e spezie):

  • Legumi: ceci, fave, lenticchie
  • Carboidrati: pasta, lasagne, patate, pane, farina
  • Carne: pollo, vitello, tacchino, speck
  • Pesce: polpo, merluzzo, gamberoni, tonno
  • Latticini e uova : scamorza, ricotta uova

Ed ecco a voi il menù di questa settimana!

LUNEDI

Pranzo – Polpo e patate

Cena – Fave e foglie

MARTEDI

Pranzo – Involtini di verza, patate e scamorza

Cena – Pollo allo zafferano con verdure grigliate

MERCOLEDI’

Pranzo – Lasagne con zucca e speck

Cena – Uova al pomodoro e taccole

GIOVEDI’

Pranzo – Polpette di ceci e broccoli

Cena – Merluzzo in umido

VENERDI’

Pranzo – Pasta al pomodoro e ricotta

Cena – Scaloppine di vitello ai funghi

SABATO

Pranzo – Straccetti di tacchino con rucola e pomodorini

Cena – PIZZA!

DOMENICA

Pranzo – Pasta al sugo di datterini gialli e gamberoni

Cena – Insalatona con tonno

Ottieni i Risultati che vuoi!

Iniziamo questo viaggio insieme, verso la tua consapevolezza alimentare.

Email

valentina.rossi91.dietista@gmail.com

Telefono e WhatsApp

+39 3913995856

MENU’ SETTIMANALE 21 – 27 DICEMBRE

MENU’ SETTIMANALE 21 – 27 DICEMBRE

Ed eccoci pronti ad affrontare le festività Natalizie e ad accogliere il 2021!

Personalmente, saluto un 2020 che mi ha donato grandi sorrisi a livello personale; nuove consapevolezze, nuove conoscenze e nuovi obiettivi raggiunti, che mi hanno portata a ridere e sorridere tanto; allo stesso tempo, saluto un 2020 che mi ha messa alla prova parecchie volte, insinuando insicurezze e facendo vacillare certezze. Ringrazio ognuno di questi momenti, quelli da togliere il fiato e quelli che me l’hanno fatto trattenere, perchè per ogni cosa che accade nella nostra vita, cè sempre qualcosa che impariamo e che ci renderà persone migliori. Sorriso dopo sorriso. Lacrima dopo lacrima.

Saluto  un 2020 che mi ha donato grandi soddisfazioni in ambito lavorativo, permettendomi di crescere e aiutare tante persone. A volte ho fallito ed imparato, e a volte ho gioito insieme a voi per i risultati ottenuti, per quei centimetri in meno o per quei dolori attenuati o per quel problema mai risolto che pian piano scompare.  Il vostro sorriso e la vostra soddisfazione e la vostra gioia di fronte ad un benessere ritrovato è ciò che rende questo lavoro speciale ed è ciò che me lo fa amare sempre e comunque.

E lo saluto preparandomi ad accogliere un 2021 che spero sia pieno; pieno di sorrisi, di abbracci e di soluzioni. Pieno di nuovi fallimenti e nuove vittorie.

Ed è ciò che auguro ad ognuno di voi… un 2021 ricco, ma non di quella ricchezza effimera che oramai ci avvolge, ma pieno di incontri, amori, sorrisi e persone ritrovate. E di abbracci, che ne abbiamo bisogno un po’ tutti.

TABELLA ORGANIZER

LUNEDI’MARTEDI’MERCOLEDI’GIOVEDI’VENERDI’SABATODOMENICA
LEGUMILATTICINILEGUMIVERDURENATALECARNELEGUMI
PESCEUOVACARNEVIGILIA
DI NATALE
PESCE
CONSERVATO
PESCE

Per questa settimana, le frequenze delle fonti proteiche sono le seguenti:

  • Legumi: 3 volte
  • Carne bianca: 1 volte
  • Pesce conservato: 1 volta
  • Pesce: 2 volte
  • Uova: 1 volta
  • Latticini: 1 volta

Come specificato già in precedenza, non utilizzerò grammature, in quanto sono personali e non vi sarebbero di alcun aiuto, essendo adatte a me e al mio stile di vita. Nel menù non è compreso il pane, semplicemente perché varia a seconda di quello che mangio nell’arco della giornata o della verdura che consumo a cena, ma nella maggior parte dei casi è presente, anche se non specificato. Non dimenticate di andare a seguirmi su Instagram: lì pubblico foto e stories dei pasti della giornata e, quando preparo qualcosa di particolare, delle ricette. Mi piace parlarvi di alimentazione in maniera chiara ma precisa, sottoponendovi a quiz sulle vostre conoscenze alimentari a cui seguono spiegazioni a riguardo. Lì vi rendo anche partecipi anche della mia vita, dei miei allenamenti, e soprattutto delle avventure del mio cane, Kira! Ci faremo delle grosse risate insieme, quindi cosa aspettate? Andate a seguirmi anche lì!

LISTA DELLA SPESA

La lista delle spesa della settimana è la seguente (non sono comprese verdure, condimenti e spezie):

  • Legumi: fagioli, ceci, lenticchie
  • Carboidrati: pasta, farro, riso, tortellini, patate, pane, farina
  • Carne: pollo
  • Pesce: orata, merluzzo, tonno in scatola
  • Latticini e uova : stracchino, uova

Ed ecco a voi il menù di questa settimana!

LUNEDI

Pranzo – Burger di ceci e zucca con insalata

Cena – Orata al forno con patate

MARTEDI

Pranzo – Risotto con stracchino, radicchio e noci

Cena – Uova al tegamino e Taccole al pomodoro

MERCOLEDI’

Pranzo – Farro e lenticchie

Cena – Petto di pollo e Insalata di finocchi e arance

GIOVEDI’

Pranzo – Minestrone Di verdure

Cena – VIGILIA DI NATALE

VENERDI’

NATALE

SABATO

Pranzo – Tortellini In brodo

Cena – Insalatona con tonno

DOMENICA

Pranzo – Pasta e fagioli

Cena – Merluzzo gratinato e Purè di patate

IL MENU’, LA LISTA DELLA SPESA E IL TEMPLATE VUOTO SONO DISPONIBILI ANCHE IN PDF

Ottieni i Risultati che vuoi!

Iniziamo questo viaggio insieme, verso la tua consapevolezza alimentare.

Email

valentina.rossi91.dietista@gmail.com

Telefono e WhatsApp

+39 3913995856